The 1° Official Ambassador KASE in Italy


Credimi: sta cosa è la più bella che mi sia mai capitata in TRE anni di scatti. Si lo so cosa stai pensando: mah, questo lo conoscono in pochissimi, non si è MAI mosso dalla Sardegna per le foto, quasi mai mosso dal Sulcis. Ha fatto questi "contest" che non servono a nulla e ha ricevuto qualche podio senza mai vincerne uno davvero, si è fatto avanti con un genere trito ritrito che, mbah, pare non abbia portato nulla di nuovo eppure è stato pubblicato ed intervistato. Non ha conoscenze significative, non ha grosse collaborazioni social con il resto della moltitudine paesaggistica (specie sarda), non usa marchi blasonati, proviene da un buco di paese, sta sempre a guardare quello che fanno gli altri etc. etc.

VERO?

Si lo so, per molti di voi è così, è l'impressione generale di chi non conosce ne ha davvero voglia di approfondire. Il fatto è che in tre miseri anni ho capito che la Fotografia è espressione e che puoi essere anche il più conosciuto sui social o chissà quale piattaforma: se una cosa non te la meriti, non ti arriva. Chi ha modo di conoscermi e superare quella barriera sa come sono e sa anche che basta pochissimo per farmi felice, che baso le mie scelte sulle piccole cose. Piccole ma importantissime.

In questi tre anni ho conosciuto tanta tanta gente. Anzi: diciamo che ho incontrato, conoscere è una parola grossa. Ho tenuto rapporti veramente con pochi e questo è stato "disprezzato" come atteggiamento. Ho fatto spallucce non fosse altro che, questi pareri, si sono tramutati in critiche negative: o sei con noi o sei uno schifo (cosa che, peraltro, non è mai successa da parte mia).

Come ed ancor più del primo articolo su Castedduonline, quando mi si chiede cosa penso delle foto io rispondo che la foto non la fa ne il bollino, ne il merito, quantomeno il seguito del fotografo... oggi mi sento di aggiungere che una foto di paesaggio non è Fine Art ma inspiegabilmente lo diventa per manipolazione. Io ho sempre cercato di fare Fine Art dal momento dello scatto, KASE mi ha dato una grossa mano riguardo questo. La possibilità d'interpretare la situazione che ho di fronte in modo fedele e sicuro, senza bisogno di alterazioni. Questo è KASE: un brand che ho fortemente scelto, che ho proposto e che ho fatto "mio" fin dall'inizio non per andare contro o essere quello che ha "tutt'altro corredo, strano e di serie B" ma solamente perché adoro essere fuori dal recinto dei cloni. Adoro fare il mio e a modo mio ed è interessante che, dopo soli tre anni, io sia arrivato fin qui da solo. Per merito mio.... di nessun altro.

Fa strano, credimi, quando ti scrive il contatto cinese e "si, conoscono i tuoi lavori e ti considerano veramente in gamba!" e tu ci rimani di sasso perché qua o vai avanti con le "amicizie reciproche" o non sei nessuno o, peggio ancora, motivo di critica e di presa in giro. E' un gran peccato scrivere questo in un post in cui dovrei essere felice e vorrei poter fare lo splendido (oh, really? Ho troppa coerenza nel mio bagaglio per permettermi questo).

Nessuno mi ha mai regalato nulla e credo proprio che continuerò così.

OGGI, 5/06/2017, è in preparazione il mio contratto come Official Ambassador of Kase Brand for Italy. IO... un pentaxiano alieno di periferia, utilizzatore assiduo di lenti NON Pentax su corpi Pentax anche vetusti, che non segue per forza il mercato, che Fowa praticamente mi scrisse "puoi accompagnare solo", un finto professionista (o forse un vero amatore? Insomma uno che si diverte!).

Non c'è bisogno che giri il mondo per i tuoi traguardi.

Credici, sempre, indipendentemente da quello che usi o da chi conosci.

Grazie a tutti quelli che mi hanno supportato, oh... non finisce qui: c'è tantissimo da fare ed ora, ufficialmente, sono qui più disponibile che mai.

Il VOSTRO Ambasciatore ufficiale del marchio KASE per l' Italia.

Ketchup, maionese e stupidaggini annesse, comunque a me piace la guacamole: sapevatelo.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square